River trail – camminata nel fiume Pollina e Gole di Tiberio


Il River Trail è una camminata nel letto dei fiumi con una bassa portata d’acqua.

L’evento prevede la risalita di un tratto del fiume Pollina con l’attraversamento delle Gole di Tiberio all’altezza della borgata omonima nel territorio di San Mauro Castelverde nella parte est del Parco delle Madonie.
L’escursione dura circa 4 ore e prevede un primo tratto in discesa che dalla borgata di Tiberio conduce fino al fiume Pollina. Dopo circa mezzo chilometro di risalita si incontrano le Piccole Gole lunghe circa 150 metri. Queste si possono attraversare a piedi o a nuoto.
Dopo altri 400 metri si incontrano le Gole di Tiberio che saranno attraversate con i gommoni. Le Gole di Tiberio, sito Geopark riconosciuto dall’Unesco, sono lunghe circa 400 metri e costituite da rocce calcaree formatesi nel triassico superiore circa 200 milioni di anni fa.

PERIODO: Primavera, autunno ed inverno
LUOGO: Fiume Pollina e Gole di Tiberio – lunghezza circa 4 chilometri
DIFFICOLTA’: Il percorso è accessibile a tutti
ATTREZZATURA: Madonie Outdoor fornirà scafandri, salvagenti e gommoni per attraversare le Gole, i bastoncini. I partecipanti dovranno essere muniti di abbigliamento idoneo alla stagione (si consiglia: pantaloncini, magliettina, costume da bagno) cappellino, scarpette da scoglio o da ginnastica (vietato infradito), un cambio e bottiglietta con l’acqua.
COSTO: € 20,00 a persona, compresa la guida e l’attrezzatura.

Per prenotazioni o informazioni rivolgersi  a Giovanni 3397727584 o scrivere a escursioni@goleditiberio.com

Altre informazioni
Visitare le Gole significa scoprire i fossili di Gasteropodi, i numerosi nidi di uccelli anche a pochi centimetri dall’acqua, le numerose grotte abitate un tempo dai briganti e le leggende legate a loro e al luogo, famosa quella del Miricu e del Mostro, i giochi di luce che si creano tra l’acqua e le pareti, il contrasto tra venti caldi esterni e frescura interna.
Dopo la traversata delle Gole si può sostare presso l’area attrezzata La Rocca e successivamente ritornare alle macchine lungo la trazzera che dalle Gole porta alla borgata di Tiberio.
L’escursione, unica nel suo genere, svela i segreti legati al mondo del fiume e al suo ecosistema costituito da tantissimi esseri viventi, animali e vegetali, che da millenni vivono in un perfetto equilibrio; il fiume è armonia sonora tra il lento defluire dell’acqua, il fruscio delle foglie e il canto degli uccelli che abitano la valle; il percorso è una festa di colori ed odori scanditi dall’alternarsi delle stagioni; il tutto inserito in un paesaggio incantato ed integro in cui il tepore dei raggi solari, la frescura dell’acqua e la brezza marina creano un senso di benessere fisico e mentale nell’escursionista.
La finalità dell’evento è quello di far conoscere e valorizzare i corsi d’acqua nel Parco delle Madonie e il loro potenziale da un punto di vista del turismo naturalistico.